– Quando li vedo sorrido. Gli guardo negli occhi e sorrido. Ed immagino una casa a Milano alla quale ci si arriva salendo le scale, si entra nell’avvolgente abbraccio di serenità che solo una casa sa dare, che solo una donna che la abita sa donare. La donna alla quale sono indirizzati questi fiori. Ecco, immagino cose così. E sorrido. –

uomo con i fiori

{Quegli uomini con il mazzo di fiori nelle mani}

uomofiori

– Ha trovato il suo posto a Milano 158 anni prima di me.  Insieme alle sue quattro sirene in ghisa che stringono tra le mani un remo, ha visto la luce (ed anche tanta nebbia) nel 1842. Ma all’inizio questo romantico ponte era collocato presso la strada di San Damiano (oggi Via Visconti di Modrone) per essere poi spostato all’interno del parco Sempione dove si trova ancora oggi. La città è piena di questi piccoli gioielli. Basta volerli vedere. –

pontedellesirenette

lucchettisirenette

pontedellesirenette1

– I mercatini dell’usato sanno di magia. Di ricordi. Di vissuti che non ci appartengono ma che diventano nostri nel momento in cui iniziano ad abitare la nostra casa. Milano ne ha tanti e passare qualche ora di Domenica ci permette di trovare, tra il vecchio e polveroso, qualcosa di nuovo per oggi. A volte una piacevole pausa. Ed è già tanto. –

mercatino4

{Mercatini delle Pulci}

mercatino1

Qualsiasi, ma davvero qualsiasi cosa vi possa venire in mente la troverete qua

mercatino3

Share: