Al civico 9 di via dei Cappuccini nei giardini di Villa Invernizzi vivono i fenicotteri rosa. Sono arrivati in Italia nel 1980 dal Cile e dall’Africa ed ora sono abitanti di Milano. La città gli piace così tanto che diversi anni fa, dopo aver nidificato, erano diventati così tanti che parte dello stormo era affidato al parco di Punta Verde di Lignano. Gli guardi e ti viene da dire quella frase tipicamente milanese: “Sembra non essere a Milano!”.
Ed invece si, sei proprio a Milano.

fenicotteromilanese

Una meraviglia tutta rosa

fenicotteri2

USE-IT Milan, la guida turistica come la scriveresti tu che abiti la città.
E’ una guida per i giovani turisti alla scoperta del lato vero della città, rituali per sopravvivere la quotidianità, insomma: le cose utili descritte in un modo ironico e divertente. La copertina della guida milanese è dedicata alla Torre Velasca, ed è la creazione di sette “locals” che ci consigliano, in una mappa gratuita e tascabile, dove andare a Milano. Vale anche per i non turisti, cioè per gli abitanti di Milano che non la conoscono affatto. –

useitmappamilano

Le 2 foto successive ho preso da un bel sito che si chiama Cose belle

cosebelle

mappamilano1

Amo Milano perché c’è gente brillante, curiosa e creativa come lo è Beppe Finessi, l’ideatore dell’INVENTARIO, un NON libro, che contiene progetti, idee, azioni. Gli raduna per temi, gli dà un ordine, li racconta e gli archivia. E’ un raccoglitore speciale di progetti, edito da Corraini e promosso da Foscarini.

inventario1

Ecco come è in dettaglio

inventario2

Sfogliatelo qua

inventario3

Share: