Ore 09.20
Adoro i viaggi in tram. Quando hai la fortuna di recarti in centro di Milano per lavoro (e per me è una grande fortuna perché ritengo questa città bellissima)  dovrebbe essere d’obbligo viaggiare su questo tram. E’ il tram della vecchia Milano. Quello delle signore in pelliccia, gli uomini con la giacca e cravatta immersi nei quotidiani o sempre più spesso nell’ipad. Stamattina ho fatto questo viaggio. E’ la giornata è iniziata con il sole. Che in qualche modo è anche il colore di questo tram.

duomo

Ore 18.15
Ci passo ogni giorno. Ed ogni giorno sono grata di poterlo ammirare dal vicino. Il Duomo di Milano è una delle più belle cattedrali che io abbia mai visto. Ma spesso non ci accorgiamo di quello che abbiamo accanto. Lo prendiamo per scontato. Un po’ come gli abitanti di Parigi che non vedono più la Torre di Eiffel.  Io stasera ho spinto il portone pesante e mi sono seduta in silenzio. Il Duomo mi ha accolto nel suo grembo caldo facendomi sentire sola e contemporaneamente parte di tutto.

pizza

Ore 20.00 (circa)
Uno dei motivi per cui adoro abitare in Italia è la pizza. Si, lo so, è troppo stereotipato, troppo un luogo comune ma comunque anche troppo buono. E se alla fine della giornata vi concedete un pizzico di creatività in cucina, ecco uno dei tanti motivi per i quali essere immensamente innamorati della vita. Altroché quelli elencati nel libro 14 000 things to be happy about.

Odiate ancora Lunedì?

Share: